martedì 18 febbraio 2014

Ritrovamenti - Motobecane

La gente butta! Noi raccogliamo. Quasi sempre recuperiamo vecchie mtb (Mountain bike) a cui nessuno ha voluto veramente bene. Comprate in negozio, (la vendita al supermercato è più recente) pagate nemmeno poco e rilevatesi subito scomode se usate in città, sono finite prima in garage e poi nel cassonetto. Bici "pomapate" da un mercato che le ha vendute praticamente a tutti, anche alla signora per fare la spesa. In realtà se ne vedono ancora in giro. Chi ci va, ci sta aggrapato sopra come su un cavallo un pò bizzoso. Io compreso. Difficile montargli un porta pacchi, così come un parafango queste mtb, qui ad Alghero detengo ancora un primato di presenza, se non altro, nelle discariche. Poi ci sono le eccezioni (vedi foto) e ti chiedi come mai è stata abbandonata. Troppo grande? Troppi soldi per rimetterla a posto? Eppure è un telaio molto bello, francese, che una volta completato darebbe soddisfazione nella guida. Non è nemmeno troppo vecchio, probabilmente non è una bici da corsa, troppi dettagli per non essere una "sport". Ma in tutto e per tutto concepita come una bici performante. Il buco sinistro nel tubo inclinato sta ad indicare che li ci si può montare un comando per il deragliatore anteriore. La moltiplica per arrivare al doppio o al triplo delle marce, dipenderà della guarnitura. Ma montare una tripla sarebbe delitto. Cercheremo di rimetterla in pista se lo merita.Vai Motobecane!

2 commenti:

  1. Michele Marinozzi18 febbraio 2014 15:02

    Bisogna ringraziare Maria Grazia che ha pensato alla ciclofficina e ce l'ha messa da parte!!

    RispondiElimina